Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

INFORMAZIONE PROCEDIMENTI URBANISTICI

                                         PROCEDIMENTI URBANISTICI IN CORSO:                                             

PROCEDIMENTO DI VARIANTE AL REGOLAMENTO URBANISTICO COMPARTO H - UTOE 2 Cenaia.

In data 01/03/2019 agli atti dell’Ente al prot. 2411, definitivamente integrata in data 04/07/2019 prot.7348, è pervenuta una richiesta da parte del dott. Pandolfi Paolo, ,proprietario di un’area posta in Cenaia , interna a Via V. Veneto ed attestata su Via G. Falcone, di variante al Regolamento Urbanistico, finalizzata all’individuazione di una porzione da assoggettare ad intervento edificatorio diretto nell’ambito delle previsioni urbanistiche del comparto H – UTOE n.02 Cenaia;

Con deliberazione di Giunta municipale n. 72 del 11/07/2019 si dava mandato alla Area 3 della predisposizione degli atti consequenziali in ordine alla modifica dell’atto di governo del territorio e si individuava, tra l’altro, il Responsabile del Procedimento nella persona del Responsabile d'area, p.e. Luca Melani;

Per la variante al Regolamento Urbanistico del “Comparto H - UTOE n.2 Cenaia”, per effetto della normativa vigente, è stato individuato (Determinazione 349/2019) quale garante dell’informazione e della partecipazione il sottoscritto, ing. Massimo Saleppichi, ed è stato predisposto apposito programma delle attività, con la finalità di assumere ogni necessaria iniziativa , nelle diverse fasi di formazione degli atti di governo del territorio, di partecipazione dei cittadini/soggetti interessati;

Tutto il materiale presentato a supporto della variante proposta è pubblicato al seguente link

http://amministrazionetrasparente.comune.crespinalorenzana.pi.it/amministrazionetrasparente_pagina.php?id=1900

La documentazione pubblicata è disponibile anche presso lo sportello unico per l'edilizia nel palazzo comunale in Piazza Battisti 22 a Crespina (tel.: 050 634722).

Al fine di semplificare la comprensione degli interventi proposti, si pubblica anche una nota riassuntiva, avente carattere non tecnico, redatta dal progettista, ing. Paolo Bozzi.

Entro il termine del 26 Agosto 2019 possono essere presentati contributi al procedimento di adozione.

Tali contributi possono essere redatti in carta libera e devono contenere la localizzazione della proposta che il cittadino intende fare (se possibile con una planimetria di riferimento) l'oggetto della proposta ed i riferimenti del proponente (è possibile utilizzare il modello predisposto).

Si possono presentare contributi, indirizzandoli al Garante per la Partecipazione, mediante

  • presentazione a mano al protocollo del Comune di Crespina Lorenzana, sito in Piazza Battisti 22, a Crespina

  • comunicazione p.e.c. all’indirizzo: comune.crespinalorenzana.pi@postacert.toscana.it

  • invio di comunicazione al protocollo del Comune di Crespina Lorenzana, sito in Piazza Battisti 22, a Crespina – 56042 Crespina Lorenzana (PI)

  • invio per posta elettronica al Garante all'indirizzo: m.saleppichi@comune.crespinalorenzana.pi.it

 

Ai fini della partecipazione del maggior numero di cittadini possibile, è previsto un incontro pubblico a Crespina presso la sala consiliare del Comune di Crespina Lorenzana per il giorno 08 Agosto 2019 alle ore 09.30; si pubblica il relativo verbale di assemblea.

In data 11.09.2019 il procedimento è stato escluso dalla procedura di Valutazione Ambientale Strategica, con Determinazione n. 426 del Responsabile dell'Area 3, che ha recepito il provvedimento di esclusione disposto dal Nucleo interno di Valutazione.

 

Il garante dell'informazione e della partecipazione

ing. Massimo Saleppichi

 

 

Adeguamento del Piano Strutturale e del Regolamento Urbanistico per adeguamento al territorio comunale di Crespina e Lorenzana

Con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 57 del 29 Ottobre 2015, è stato dato avvio al procedimento per l'adeguamento del Piano Strutturale e del Regolamento Urbanistico per adeguamento al territorio comunale di Crespina e Lorenzana, al procedimento di Valutazione Ambientale Strategica ed al procedimento di adeguamento del Piano Comunale  di Classificazione Acustica unico per tutto il territorio comunale.

Il procedimento è stato illustrato nella assemblea pubblica del 26 Novembre 2015, con la proiezione di una serie di diapositive, dal progettista, arch. Giovanni Parlanti, e dall'agr. Elisabetta Norci.

In questa sezione viene pubblicato il materiale relativo al procedimento in oggetto, per permettere la partecipazione a chiunque ne abbia interesse

Delibera della Giunta Comunale n. 86 del 01.10.2015 di individuazione degli obiettivi per l'avvio del procedimento relativo all'adeguamento del Piano Strutturale e del Regolamento Urbanistico per adeguamento al territorio comunale di Crespina e Lorenzana

Determinazione n. 422 del 17.10.2015 del Responsabile della Area 3 - pianificazione e assetto del Territorio, di nomina del sottoscritto a Garante dell'informazione e della partecipazione

Relazione di avvio del procedimento a firma del progettista, arch. Giovanni Parlanti

Documento preliminare per la Valutazione Ambientale Strategica (VAS) redatto dall'agronomo Elisabetta Norci

Linee guida per l'adeguamento delle tavole di progetto del Piano Strutturale a firma del progettista, arch. Giovanni Parlanti

Linee guida per l'adeguamento del Quadro Conoscitivo del Piano Strutturale a firma del progettista, arch. Giovanni Parlanti

Linee guida per l'adeguamento del Regolamento Urbanistico a firma del progettista, arch. Giovanni Parlanti

La popolazione è stata avvisata anche tramite la trasmissione di un avviso pubblico del 11.11.2015.

 

La documentazione pubblicata è disponibile anche presso lo sportello unico per l'edilizia nel palazzo comunale in Piazza Battisti 22 a Crespina (050 634722 - 393 0621562).

Entro il termine del 24 Dicembre 2015 possono essere presentati contributi al procedimento di adozione.

Tali contributi possono essere redatti in carta libera e devono contenere la localizzazione della proposta che il cittadino intende fare (se possibile con una planimetria di riferimento) l'oggetto della proposta ed i riferimenti del proponente (è possibile utilizzare il modello predisposto).

Si possono presentare contributi, indirizzandoli al Responsabile del Procedimento, mediante

  • presentazione a mano al protocollo del Comune di Crespina Lorenzana, sito in Piazza Battisti 22, a Crespina
  • comunicazione p.e.c. all’indirizzo: comune.crespinalorenzana.pi@postacert.toscana.it
  • invio di comunicazione al protocollo del Comune di Crespina Lorenzana, sito in Piazza Battisti 22, a Crespina – 56042 Crespina Lorenzana (PI)

______________________________________________________________________

Ai fini della partecipazione del maggior numero di cittadini possibile, è previsto un incontro pubblico per il giorno 4 maggio 2017 alle ore 21.00 a Lorenzana presso la sala consiliare dell'ex Comune di Lorenzana.

Si prevede di procedere alla adozione del Piano nel corso della seconda metà del mese di Giugno 2017

__________________________________________________________________________________________________________________

Con Delibera di Consiglio Comunale n. 36 del 21.06.2017  è stata adottata la variante al piano strutturale ed al regolamento urbanistico per adeguamento al territorio comunale di Crespina e Lorenzana.

Tutta la documentazione adottata il 21.06.2017 è pubblicata sul sito dell'Ente all'indirizzo: http://amministrazionetrasparente.comune.crespinalorenzana.pi.it/amministrazionetrasparente_pagina.php?id=1900

La documentazione è consultabile in formato cartaceo presso l’ufficio del Garante per l’informazione e la partecipazione nel palazzo comunale a Crespina in Piazza Cesare Battisti, 22.

Con deliberazione Consiliare n. 37 del 21/06/2017,  è stata adottata la variante per conformare il PCCA alle Varianti al Piano Strutturale e  Regolamento Urbanistico  di cui alla deliberazione di C.C. n. 36/2017; 

la delibera di adozione del PCCA con i relativi allegati  sono pubblicati per la libera consultazione sul sito Web del Comune di Crespina Lorenzana, alla sezione Amministrazione trasparente sottosezione Pianificazione e Governo del Territorio  al seguente link: http://amministrazionetrasparente.comune.crespinalorenzana.pi.it/amministrazionetrasparente_pagina.php?id=1900 

 

L’avviso di adozione è stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana il 02 Agosto 2017: da tale data decorre il periodo (60 giorni) per la presentazione delle osservazioni

IL 27.09.2017 LA GIUNTA COMUNALE HA DELIBERATO LA PROROGA PER LA PRESENTAZIONE DI OSSERVAZIONI AL 16 OTTOBRE COMPRESO

 

Si possono presentare osservazioni, indirizzandole al Responsabile del Procedimento, mediante

  • presentazione a mano di comunicazione in carta libera al protocollo del Comune di Crespina Lorenzana, sito in Piazza Battisti 22, a Crespina
  • comunicazione p.e.c. all’indirizzo: comune.crespinalorenzana.pi@postacert.toscana.it
  • invio di comunicazione in carta libera al protocollo del Comune di Crespina Lorenzana, sito in Piazza Battisti 22, a Crespina – 56042 Crespina Lorenzana (PI)

 

Il Responsabile del procedimento è il p.e. Luca Melani (tel. 050 634732), Responsabile del Servizio Pianificazione e assetto del territorio, che riceve il pubblico il martedì ed il venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30 nel palazzo comunale a Crespina in Piazza Cesare Battisti, 22 (verificare nelle news sul sito del Comune eventuali assenze programmate).

 

Il provvedimento di approvazione dell’adeguamento del Piano Strutturale e del Regolamento Urbanistico conterrà il riferimento puntuale alle osservazioni pervenute e l’espressa motivazione delle determinazioni conseguentemente adottate.

 

Per ogni altra informazione ci si può rivolgere al sottoscritto Garante, allo sportello unico per l'edilizia, sito nel palazzo comunale a Crespina in Piazza Cesare Battisti, 22 (tel. 050 634722 - cell. 393 0621562 - e-mail: m.saleppichi@comune.crespinalorenzana.pi.it).

In data 29.12.2017 il Garante ha pubblicato il proprio Rapporto annuale

_____________________________________________________________________________________________________________

Nella seduta del 19.01.2018, il Consiglio Comunale ha approvato:

-la D.C.C. 1/2018 che va ad approvare le controdeduzioni alle osservazioni presentate

-la D.C.C. 2 /2018 con la quale, a seguito della approvazione di alcune controdeduzioni alle osservazioni presentate, si dispone la adozione di nuove previsioni, sia per il territorio diLorenzana, che per quello di Crespina: tale nuova adozione si è resa necessaria in quanto le nuove previsioni risultavano meritevoli di discussione pubblica.

Per la adozione delle nuove previsioni è stata fornita anche una integrazione alla valutazione ambientale strategica.

La D.C.C. 2/2018 è stata pubblicata sul B.U.R.T. n. 9 del 28.02.2018.

Chiunque ne abbia interesse può inoltrare osservazioni rispetto alle nuove adozioni, anche utilizzando il modello appositamente predisposto, recapitandole (entro il 29.04.2018) al protocollo dell'Ente (Piazza Cesare Battisti, 22 - 56042 Crespina Lorenzana) a mezzo posta o consegnadoli a mano, o spedendoli ad uno dei seguenti indirizzi di posta elettronica:

  • p.e.c.: comune.crespinalorenzana.pi@postacert.toscana.it
  • Garante per l'informazione e la partecipazione: m.saleppichi@comune.crespinalorenzana.pi.it
  • Responsabile del Procedimento: l.melani@comune.crespinalorenzana.pi.it

___________________________________________________________

Con deliberazione di Consiglio Comunale n.23 del 10/05/2018 è stata approvata definitivamente la Variante al Piano Strutturale ed al RegolamentoUrbanistico del territorio di Lorenzana, con contestuale Variante parziale al Piano Strutturale ed al Regolamento Urbanistico del territorio di Crespina.

La successiva conferenza di servizi paesaggistica ha imposto che, per la pubblicazione dell'avviso di approvazione definitiva sul BURT,  gli elaborati oggetto di nuova adozione fossero stralciati da quanto definitivamente approvato; a seguito della delibera di Consiglio Comunale n. 38 del 19/07/2018, avente il sopraddetto contenuto, il giorno 01.08.2018 è stato pubblicato sul B.U.R.T. n. 31 l'avviso di approvazione: la variante sarà efficace a partire dal 31.08.2018.

E' prevista la approvazione definitiva delle nuove adozioni di cui alla D.C.C. 2/2018 entro la fine di Luglio 2019.

Il garante dell'informazione 

ing. Massimo Saleppichi

 

PROCEDIMENTO DI VARIANTE AL PIANO STRUTTURALE, REGOLAMENTO URBANISTICO E PIANO ATTUATIVO "CENTRO IPPICO" UTEO 10 LE LAME.

In data 28/03/2019 agli atti dell’Ente al prot. 3579 è pervenuta una richiesta da parte del Sig. Botti Alduino, Legale rappresentante della “Dioscuri srl” proprietario di un’area posta in Frazione Le Lame , Via le Lame, di variante al Paino Strutturale , Regolamento Urbanistico e piano Attuativo, finalizzato alla modifica del dimensionamento in negativo ed alla riperimetrazione del P.A., nell’ambito delle previsioni urbanistiche del Centro Ippico del comparto AG - UTOE n.10 Le Lame.;

Con deliberazione di Giunta municipale n.61 del 06/06/2019 si dava mandato alla Area 3 della predisposizione degli atti consequenziali in ordine alla modifica degli atti di governo del territorio e del Piano Attuativo e si individuava, tra l’altro, il Responsabile del Procedimento nella persona del Responsabile d'area, p.e. Luca Melani;

Per la variante al Piano Piano Strutturale , Regolamento Urbanistico e Piano Attuativo “Centro Ippico” Utoe n.10 Le Lame, per effetto della normativa vigente, è stato individuato (Determinazione 316/2019) quale garante dell’informazione e della partecipazione il sottoscritto, ing. Massimo Saleppichi, ed è stato predisposto apposito programma delle attività, con la finalità di assumere ogni necessaria iniziativa , nelle diverse fasi di formazione degli atti di governo del territorio, di partecipazione dei cittadini/soggetti interessati;

Tutto il materiale presentato a supporto della variante proposta è pubblicato al seguente link

http://amministrazionetrasparente.comune.crespinalorenzana.pi.it/amministrazionetrasparente_pagina.php?id=1900

La documentazione pubblicata è disponibile anche presso lo sportello unico per l'edilizia nel palazzo comunale in Piazza Battisti 22 a Crespina (tel.: 050 634722).

Al fine di semplificare la comprensione degli interventi proposti, si pubblica anche una nota riassuntiva, avente carattere non tecnico, redatta dal progettista, ing. Lorenzo Papanti.

Entro il termine del 10 Agosto 2019 possono essere presentati contributi al procedimento di adozione.

Tali contributi possono essere redatti in carta libera e devono contenere la localizzazione della proposta che il cittadino intende fare (se possibile con una planimetria di riferimento) l'oggetto della proposta ed i riferimenti del proponente (è possibile utilizzare il modello predisposto).

Si possono presentare contributi, indirizzandoli al Responsabile del Procedimento, mediante

  • presentazione a mano al protocollo del Comune di Crespina Lorenzana, sito in Piazza Battisti 22, a Crespina
  • comunicazione p.e.c. all’indirizzo: comune.crespinalorenzana.pi@postacert.toscana.it
  • invio di comunicazione al protocollo del Comune di Crespina Lorenzana, sito in Piazza Battisti 22, a Crespina – 56042 Crespina Lorenzana (PI)
  • invio per posta elettronica al Garante all'indirizzo: m.saleppichi@comune.crespinalorenzana.pi.it

______________________________________________________________________

Ai fini della partecipazione del maggior numero di cittadini possibile, è previsto un incontro pubblico per il giorno 19 Luglio 2019 alle ore 15.00 a Crespina presso la sala consiliare del Comune di Crespina Lorenzana.

Verbale dell'incontro pubblico del 19.07.2019.

 In data 20.08.2019, il Progettista, ing. Lorenzo Papanti, ha presentato (prot. 8997) alcuni elaborati (All.1 scheda norma modificata - NTA modificato - NTA sovrapposto - Schema convenzione - VAR T3 - VAR T7), che esplicitano i contenuti della variante in corso e la tempistica di realizzazione delle opere di urbanizzazione previste.

Il progettista ha, inoltre, presentato il dettaglio dei computi metrici estimativi per le due fasi di realizzazione delle opere di urbanizzazione previste.

In data 29.08.2019 il procedimento è stato escluso dalla procedura di Valutazione Ambientale Strategica, con Determinazione n. 405 del Responsabile dell'Area 3, che ha recepito il provvedimento di esclusione disposto dal Nucleo interno di Valutazione.

Il garante dell'informazione e della partecipazione

ing. Massimo Saleppichi

 

 

                                          PROCEDIMENTI URBANISTICI CONCLUSI:                                  

      

  • Programma Aziendale Pluriennale di Miglioramento Agricolo Ambientale con valore di Piano Attuativo Azienda Agricola Buccolini R. & M. Società Agricola Semplice.

 

Con deliberazione della Giunta Comunale n. 140 del 28.12.2017 è stato dato l'avvio al procedimento di adozione ed approvazione del piano di miglioramento agricolo dell'azienda Agricola Buccolini.

 

Con determina n. 01 del  02/01/2018 il sottoscritto ing. Massimo Saleppichi è stato nominato garante della Comunicazione e partecipazione del procedimento di cui all’oggetto, alla determinazone è stato allegato il programma delle Attività  di comunicazione e partecipazione.

 

Al fine di rendere più accessibile e comprensibile l'informazione inerente l'intervento proposto, è stata richiesta ai progettisti una relazione di sintesi, di natura non tecnica.

 

Chiunque ne abbia avuto interesse poteva inoltrare contributi, anche utilizzando il modello appositamente predisposto, recapitandoli (entro il 01.02.2018) al protocollo dell'Ente (Piazza Cesare Battisti, 22 - 56042 Crespina Lorenzana) a mezzo posta o consegnadoli a mano, o spedendoli ad uno dei seguenti indirizzi di posta elettronica:

 

Il Piano è stato sottoposto a procedimento di valutazione di assoggettabilità a valutazione Ambientale Strategica, per la quale è stato espresso il relativo parere del Nucleo di Valutazione il 24.03.2018.

 

Con Determinazione n. 131 del 28.03.2018 il Responsabile di direzione dell'Area 3 prendeva atto dell'esclusione dal procedimenti di VAS, imponendo alcune specifiche prescrizioni, contenute nel parere del Nucleo di valutazione.

Per una maggiore visibilità al procedimento, è stato effettuato un incontro pubblico in data 19 Aprile 2018 alle ore 17.00 presso la sala consiliare del Palazzo Comunale di Crespina - Verbale assemblea del 19/04/2018

 

I documenti/elaborati relativi al Programma Aziendale di Miglioramento Agricolo Ambientale presentato in data 31/05/2016 al prot. 5648 sono visualizzabili al link: http://old.comune.crespinalorenzana.pi.it/page.php?id=204

 

Con deliberazione della Giunta Comunale n. 45 del 22.05.2018, ai sensi dell'art. 111 della Legge Regionale n. 65/2014è stato adottato il P.A.P.M.A.A. (Programma Aziendale Pluriennale di Miglioramento Agricolo Ambientale) Azienda Agricola Buccolini R. & M. in variante ed avente valore di piano attuativo, tendente a realizzare una unità immobiliare uso residenza del socio, il tutto composto dai seguenti allegati:

 

- Tav. 1 Fascicolo dati catastali (All. A);

- Tav. 2 Inquadramento (Carta tecnica regionale – Estratto di mappa – Foto Aerea – Rilievo fotografico) (All.B);

- Tav. 3 Stato Attuale (Rilievo planimetrico – Sezioni ambientali) (All. C);

- Tav. 4 bis Stato di progetto ( Planivolumetrico – Sezioni Ambientali) (All. D);

- Tav. 5 bis Stato di progetto (Pianta piano terra e primo – Prospetti – Sezioni) (All. E);

- Tav. 6 bis Stato di progetto (Verifiche tecnico-urbanistiche – Calcolo della Superficie utile abitabile o agibile – Verifica RAI) (All. F);

- Tav. 7 bis Stato di Progetto (Verifiche tecnico-urbanistiche – Calcolo della S.U.L. – Calcolo del volume) (All. G);

- Tav. 8 bis Stato di progetto (Verifica L.122/89 – schema smaltimento reflui) (All. H);

- Norme tecniche di Attuazione (All. I);

Relazione Tecnico Descrittiva (All. L);

- Relazione Geologica (All. M);

- PAMAA (All. N);

- Relazione delimitazione area boscata ai sensi della LR. 39/2000 (All. O);

- Schema di Atto unilaterale d’obbligo (All. P);

- Parere P.A.P.M.A.A. Legge Regionale n. 65/2014 art. 74 e D.P.R.G. n.63/R del 25/08/2016 - Regione Toscana Giunta Regionale (All. Q);

- Relazione del Responsabile del Procedimento ai sensi dell'art. 33 comma 2 della L.R. n.65/2014 (All. R);

- Rapporto del garante della comunicazione ai sensi degli artt. 37 e 38 della L.R. n.65/2014 (All. S);

 

Con deliberazione della Giunta Comunale n. 68 del 24.07.2018, è stato controdedotto il contributo istruttorio della Provincia di Pisa e, ai sensi dell'art. 111 della Legge Regionale n. 65/2014 e s.m., approvato definitivamente il P.A.P.M.A.A. (Programma Aziendale Pluriennale di Miglioramento Agricolo Ambientale) Azienda Agricola Buccolini R. & M. con valenza di piano attuativo, composto dai seguenti allegati:

 

Contributo istruttorio della Provincia di Pisa (Allegato A);

Controdeduzione relativa al contributo istruttorio pervenuto dalla Provincia di Pisa (Allegato B);

Rapporto del garante dell'informazione edella partecipazione (Allegato C);

Relazione del Responsabile del Procedimento (Allegato D);

 

Per contatti con il Garante:

tel: 050 634722

email: m.saleppichi@comune.crespinalorenzana.pi.it

 

il Garante per l'informazione e la partecipazione

Ing. Massimo Saleppichi

                                        

  • ......

 

 

Avviso

Si comunica che in attesa che i procedimenti vengano reimportati sulla nuova piattaforma, sono sempre raggiungibili alla vecchia versione del sito web del Comune di Crespina Lorenzana.

 

 

Garante della Comunicazione