Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

NUOVA IMU

 

INFORMATIVA E ALIQUOTE "NUOVA IMU" PER L'ANNO 2020

 

La legge di Bilancio 2020 (legge 27 dicembre 2019, n. 160 – Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2020) ha introdotto importanti novità per i tributi locali.

La legge di Bilancio 2020; con la finalità di semplificare la gestione dei tributi locali, ha eliminato il precedente assetto della I.U.C. che comprendeva le tre componenti tributarie (IMU – TASI – TARI), con la conseguente abolizione della TASI e l’istituzione della nuova IMU.

Pertanto con decorrenza dal 1° gennaio 2020, rimane la TARI, viene abolita la TASI e viene rinormata l’IMU.

Per quanto riguarda la “nuova IMU”, resta confermata l’esenzione per le abitazioni principale non di lusso (categorie catastali dalla A/2  alla A/7) e le scadenze per i versamenti, del 16 giugno per l’acconto e del 16 dicembre per il saldo.

Relativamente al versamento dell'acconto IMU 2020 si rimanda alla seguente comunicazione discipinante i termini del versamento per alcune tipologie di contribuenti. (Link)

Solo per il 2020 l’acconto da versare a titolo di IMU dovrà essere uguale al 50% di quanto dovuto applicando l’aliquota corrispondente alla somma dell’IMU e della TASI, quest’ultima comprensiva della quota che era prevista a carico dell’occupante, fatta eccezione delle esenzioni previste per legge.

I codici tributo da utilizzare per il versamento a mezzo modello F24 sono gli stessi già creati ed utilizzati per la “vecchia” IMU.

Con Atto di C.C. n. 11 del 11/06/2020 sono state Deliberate le aliquote della "Nuova IMU" per l'anno d'imposta 2020. (LINK ALIQUOTE 2020)

A differenza di quanto previsto per gli anni 2018 e 2019, ritorna la scadenza del 30 giugno per la presentazione della dichiarazione IMU anno 2020.

 

Sono ESENTI dal versamento dell'IMU i terreni agricoli ricadenti nelle zone del territorio comunale come di seguito specificato:


1) nei fogli di mappa del Comune di Crespina Lorenzana - sezione B, corrispondenti all'intero territorio dell'estinto Comune di Lorenzana;


2) nei fogli di mappa n. 17, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28 del Comune di Crespina Lorenzana - sezione A, corrispondenti a parte del territorio dell’estinto Comune di Crespina;

 

IL VERSAMENTO POTRA' ESSERE EFFETTUATO A MEZZO MODELLO F24 E UTILIZZANDO COME CODICE CATASTALE M328

 

 

 

 

Servizio Tributi